martedì 30 giugno 2020

- DANNY WISE N.H. DESIGNER: LEGGENDARIO DISCENDENTE DI UNA GLORIOSA STIRPE REGALE

                      DANNY WISE N.H. DESIGNER: LEGGENDARIO
                    DISCENDENTE DI UNA GLORIOSA STIRPE REGALE 


Un suggestivo excursus storico, attraverso i secoli, per risalire alle origini del celebre stilista, nobile esponente del casato svevo-normanno.

***
Il suo famigerato nome, di “vetusta progenie”, rappresenta il connubio perfetto tra una sancita appartenenza ad una prestigiosa stirpe regale e la sua aristocratica essenza. A onor del vero, gli antenati dell’illustre stilista Danny Wise conducono, "per li rami", in primis alle mitiche figure storiche di Federico II, figlio dell'imperatore Enrico VI di Hohenstaufen e della madre Costanza d'Altavilla, figlia postuma di Ruggero lI e ultima erede legittima dei re normanni di Sicilia.





Un percorso a ritroso, di almeno otto secoli, è dunque fondamentale se si desidera risalire agli albori dinastici del celeberrimo designer, eccelso protagonista e singolare interprete della Storia della cultura e del costume, incoronato ad honorem "Imperatore dell'High Fashion", per gli alti meriti ricevuti nella sua brillante carriera artistica. In proposito, è bene sottolineare il senso assoluto del “Bello” e del “Sublime”, che aleggia nel suo magico universo creativo, intriso di mirabile incanto, a cui fa da cornice uno splendido scenario onirico e fiabesco, suadente e radioso, opulento ed esclusivo, unico e inimitabile.


Indubbiamente, quello di Danny Wise, è un primato di ampio respiro Internazionale, che ha lasciato un segno indelebile, attraversando i cinque continenti, fino al mitico red-carpet Hollywoodiano. Grazie alla sua magistrale sapienza artistica, alla devota ammirazione e al meritato riconoscimento per il suo prestigioso talento, il suo nome riecheggia nei salotti più  colti e raffinati, nei musei più conosciuti e frequentati, nei luoghi più ambiti e ricercati… Nel suo animo sensibile ed empatico convivono, in sinergica armonia, le stupende creazioni “Extra-luxury” da lui firmate, insieme alla sua particolare “way of life”, totalmente avulsa dagli sterili schemi precostituiti, che rifugge dall’insano imbarbarimento e dalle vacue forme di banale opportunismo. Il suo più intimo segreto consiste nel trarre la propria “linfa vitale” da quel fascino irresistibile che egli stesso emana, attraverso il linguaggio forbito, il tono garbato, il portamento galante, le maniere cortesi… Speciali doti innate,  che si aggiungono alla sua carismatica ed eclettica genialità creativa, elevandolo agli onori degli altari, come “Suprema Icona di Classe e di Stile”: un insigne imprimatùr, che già albeggiava, nei primi anni giovanili, tra le pagine delle copertine patinate, in qualità di “top-model”.




Un’altra delle citazioni più ricorrenti, che incarna fedelmente il suo spirito “innovatore” è quella di essere considerato “la mano più raffinata del terzo millennio", in quanto fautore di strabilianti creazioni, che trascendono i modelli stereotipati e le mode transeunte. Della sua straordinaria capacità interpretativa è stato scritto, con riferimento, non solo al peculiare tratto grafico, ma all’ispirazione magistrale, che spicca superba nei poliedrici bozzetti visionari di “Luxury Art-Draw”, per poi trasferirsi nell’encomiabile perfezione delle sue magnifiche opere d'arte, preziosissimi monili, “sine die”, di inestimabile valore.
Danny Wise, tuttora al culmine della sua strepitosa carriera, indiscussa “Leggenda Vivente” dell’Haute Couture, si distacca così dal pur ristretto Gotha dei più famosi couturières, proprio per la cocente vocazione al trionfo, quell'ardente passione verso la sua “Immaginifica Arte”, che amabilmente adora e domina, impugnando simbolicamente la matita,









 come se fosse lo scettro del suo esclusivo Brand. Un traguardo vincente, conquistato con enorme impegno e virtuosa abnegazione: saldi principi ispiratori, i quali scaturiscono da un’indole assai determinata e volitiva , che nemmeno l'usura del tempo, potrà mai dissolvere né cancellare.  Al contrario, tali presupposti avvalorano l'idea di trovarsi di fronte ad un predestinato senza rivali, ad uno “spirito eletto”, volto a lasciare un'impronta indelebile, nel panorama dello “Star-Sistem” mondiale. Egli, instancabile e sapiente “deus ex machina”, in nome del suo innato talento, è riuscito a scalare le vette più alte del successo, senza vantare lustro riflesso dai suoi regali predecessori, che appartenevano alla dinastia scaturita dall'incrocio svevo-normanno.
 Tuttavia, risulta alquanto significativo, persino doveroso che lo stesso Danny Wise, abile e sagace “self-made-man”, sommo artefice di un nuovo linguaggio iconico-figurativo, destinato a divenire immortale, venga legittimamente riconosciuto come l'ultimo illustre discendente di una gloriosa  famiglia imperiale, che ha raggiunto appunto il suo massimo splendore con Federico II, all'epoca menzionato “Stupor Mundi”: la meraviglia del mondo.
Incredibile! Chi avrebbe mai immaginato che l'appellativo militare latino, già riservato alla figura dell’audace Giulio Cesare e ai maggiori condottieri romani, sarebbe tornato alla ribalta, con rinnovato impeto, oltre mille anni dopo, nel Medioevo e attribuito proprio a Federico, per sottolinearne in vita le sue qualità eccezionali che "stupirono" i contemporanei e magari li turbarono. Un'epopea che si allarga alla "gran Costanza", al re Ruggero II, al byroniano Manfredi, per non dire del Barbarossa. Si pensi all'eco delle loro gesta, riprese in buona parte nella "Commedia" dantesca. Ebbene, dalla Normandia alle sponde della Trinacria, ne aveva percorsa di strada la coraggiosa progenie dell'impavido Tancrède, piccolo, grande signore di Hauteville-le-Guichard!
La comprovata discendenza da quella stirpe è stato ed è motivo d'infinito orgoglio, per il ramo materno del noto designer: appartenenza dell'imperatrice e retaggio confermati, altresì, dalla ricorrente frequenza del nome, tramandato nella famiglia, di generazione in generazione, fino a giungere alla madre di Danny Wise: Costanza Saveria Ginevra , battezzata come l’augusta genitrice di Federico e la nipote di questi, Costanza II. E, via via, si sono succedute tutte le altre: una catena ininterrotta, per testimoniare il prezioso filo rosso, che lega lo stilista di oggi all'imperatore del “Sacro Romano Impero”, il “monarca illuminato” che ha fondato l'Università di Napoli, fatto edificare castelli dalla struttura esoterica, portato al massimo splendore la “Scuola poetica siciliana”, emanato “le Constitutiones Melphitanae”, per citare solo alcune tappe di una biografia leggendaria, tra Mito e Storia.
Da questo nobile ceppo deriva Danny Wise, fiero figlio di un'Altavilla: superlativo genio creativo, che per costruire la sua Storia non si è affidato né al caso né al casato, ma più orgogliosamente all’antico precetto dell'uomo rinascimentale, per cui "quisque faber fortunae suae". Ossia, ognuno è artefice del proprio destino, investendo le pregnanti energie intellettive, intuitive, emozionali e collocandole in uno scenario fantasmagorico, quasi surreale, che si nutre profondamente di sentimento, passione, sensibilità, originalità, meraviglia, stupore…, considerando, invero, la regale discendenza unicamente come un plus-valore, non come un fattore pedissequo del proprio successo. In virtù di ciò, egli ha scolpito il suo prodigioso “fato” a chiare lettere, negli annali dello Stile e del Design del XXI secolo, soprattutto mediante l'invenzione, la definizione e l'esaltazione del concetto di Extra-Lusso, innestando un decisivo cambio di prospettiva, dove l'Eleganza appare come una splendida Dea, una favolosa “musa ispiratrice” delle sue stupende collezioni “metatemporali”.
Si tratta di un'impresa estremamente rivoluzionaria, che racchiude la scelta alquanto ardita, di voler  prediligereuna visione “top-glamour”, raffinata, sofisticata, regale dell’esistenza, dove impera incontrastata la “Divina Beltade”, sacra icona in eterno divenire, intesa quale riflesso esteriore di una imperante nobiltà interiore, ricolma di profondi valori morali e spirituali. 
In questa “vetrina delle meraviglie” Danny Wise orchestra un “modus vivendi et operandi” che egli stesso ha codificato, attraverso le sue fantastiche creazioni, in cui si riflette e si identifica, con la sua aristocratica essenza. Nel magico intreccio di “Arte” e “Vita”, ogni singola opera prende forma, si anima, respira il conturbante profumo delle emozioni e, per mirabile incanto, diventa un autentico capolavoro.  
Soltanto a lui spetta l’insigne appellativo di “Imperatore di uno Stile Sovrano”, destinato ad incantare e a far sognare, con il suo “linguaggio iconico” solenne, aulico, leggiadro, cortese quella schiera elitaria, riconoscibile nei cultori e negli estimatori del “Bello” e del “Sublime”, come glorioso patrimonio artistico, destinato a sopravvivere allo scorrere del tempo e agli innumerevoli eventi della Storia.
#dannywise , #dannywisedesigner , #leggenda italiana , #celebrita' ,#lugano #milano

sabato 23 maggio 2020

DANNY WISE l'unico vip a Caltanissetta

DANNY WISE 

l'unico vip a Caltanissetta




Cercate su internet "Vip a Caltanissetta"?  Ricerca finita in un nanosecondo. Risultati uno e uno solo: Danny Wise, star internazionale dell'alta moda che però fa per cento. Cliccate per credere: quale affascinante universo di charme svelano i suoi gettonatissimi profili social! E scoprirete che in una città ricca di storia, ma ormai povera di spirito e iniziative, campeggia sul Corso Umberto I il Luxury Megastore del Grande Stilista Italiano, una struttura a tre piani celebrata sulle riviste più patinate, non solo per la strepitosa collezione che espone, ma anche per l'elegantissima e accogliente struttura. Una perla che spiccherebbe e farebbe bella mostra di sé nelle storiche vie che le maggiori località internazionali dedicano allo shopping di alta gamma. 
Un megastore sontuoso e al tempo stesso essenziale: è così che lo ha voluto il fondatore e creativo di un brand che da ventisette anni è posizionato al top nel settore dell' Haute Couture.


 Palazzo Wise Caltanissetta Corso Umberto, 41 destinato solo a chi e' riuscito nella Vita.

Ed è qui, a Caltanissetta che Danny Wise ha stabilito uno dei centri nodali della sua attività di stilista e imprenditore. Divo ma alla mano, sempre pronto a regalare un sorriso: intercettarlo durante le sue permanenze nissene, mentre raggiunge gli uffici scortato dalla security, suscita sempre tanto entusiasmo. Né manca mai un drappello di fan di tutte le età, pronto a circondarlo per un selfie e un autografo e di un Ti AMO scritto sulle sue vetrine da un rossetto di una Fans. Un rito che si ripete invero in ogni parte del mondo, dove non si contano gli ammiratori attratti dal carisma che emana da questo autentico designer dei sogni, imperatore incontrastato dell'high fashion. È lui infatti che ha inventato l'extra-lusso, imponendosi nei cinque continenti come la mano più raffinata del terzo millennio. Con l'emergenza sanitaria in atto, mentre si annuncia un lento ritorno alla normalità, non è difficile prevedere che sarà proprio il mercato del lusso quello che andrà per la maggiore e contribuirà in misura determinante alla ripresa. E mentre online le vendite volano, tra qualche giorno Palazzo Wise riaprirà per accogliere la sua clientela esclusiva. 
Chissà se anche a Caltanissetta non sia giunta finalmente l'ora di un vero cambiamento, che spinga le istituzioni a fare tesoro dei tanti progetti di eccellenza - scuole di moda, laboratori, eventi di alta moda - che Danny Wise si è sempre offerto di realizzare a favore della città, con l'obiettivo di creare immagine e soprattutto posti di lavoro. Senza chiedere nulla in cambio.
Intanto nei dintorni è l'unico personaggio famoso su scala mondiale. Impossibile individuarne un altro, a meno di risalire alla prima metà del secolo scorso e rinverdire la fama dello scrittore Pier Maria Rosso di San Secondo ma solo fama Nazionale, troppo presto ingiustamente dimenticato.
Sì, Danny Wise è e rimane la sola celebrità che è possibile trovare nel nisseno. Se avete ancora dubbi, ripetete la ricerca ...
#caltanissetta #boutiquecaltanissetta #vipcaltanissetta #elitecaltanissetta #dannywiseboutique #dannywiseboutiquecaltanissetta

lunedì 13 aprile 2020

N.H. DANNY WISE è il Designer preferito dai migliori pittori ritrattisti dal Mondo



N. H. Danny Wise Presidente e Designer della Sua casa di moda è il designer  preferito dai migliori pittori ritrattisti dal Mondo; dal Canada, dalla California, dall'Albania, da Roma, e per fino dalla lontana Nuova Zelanda si accedono con tante ore di Aereo per incontrarlo ed offrirgli un Ritratto,
 Paris:  Ph. Jacques Dussaux
 Ex Top Model, ieri le Donne facevano la fila pur di conoscerlo, oggi le Top Fortunate e Potenti Lady nel Mondo richiedono una Sua consulenza e creazioni nei suoi Atelier.
Geniale, Danny Wise "L'uomo che ha creato e definito il Concetto di Straordinario nel Mondo dell'Extra Lusso." cosa rara in genere a uomini molto belli, 7 lingue parlate perfettamente, per questo persona Unica, schiva dai fragori, località e feste vip, difficile da intervistare, grande pensatore, persona sensibile, Oggi la mano oggi piu 'raffinata del 3 ° millennio per il Lusso.
La Regalita 'di NH Danny Wise e' non solo esterna, (non riceve nel suo Palazzo, non il solito sfarzo da nuovo ricco, no, una Reale e Regale finezza d'altri tempi per di piu 'personalizzata DW, la notiamo appena si entra nella stanza, pezzi museali che solo uno ha il valore di borghese appartamento, degna di lui, una persona che incute, quel timore referenziale, e di tutto cio 'che si circonda, lacche' che ti fa accomodare al piano, un maggiordomo in guanti bianchi che ti presenta la lista con qualunque cosa tu possa desiderare "il Meglio" è mai stato visto dal Mondo e quando tu lo richiedi, bene loro hanno anche le varianti "pazzesco" alla Meravigliosa Assistente che entra dopo e annuncia: Sig.ra…. il Presidente, ed ecco apparire Lui,… rimani senza fiato con una giacca in oro dal valore poi vengo un sapere di 180.000 euro, per non parlare degli stivali in alligatore, ed ora cosa gli chiedo… cerco di farmi forza….) ma interna la sua forza creatrice attraverso una Metafora Simbolica: L'artista ', L'uomo, molti notano sia immerso che intriso di campi energetici in cui la sua fisicita' vedi l'opera di Paolo Massimo Di Lazzaro fatta a Danny Wise, Titolo “Fashion Imperator“


 riveste sembianze di una Divinita 'greca, l'immensita interna e la fisicita' esterna che hanno solo Dei Greci; destinato alla Sua diversita 'non terrena e lasciare un'impronta indelebile nell'immaginario collettivo.
Lui Proprio Lui N.H. Danny Wise



“Fashion Imperator”: lo scettro a Danny Wise, icona di classe e bellezza


“Fashion Imperator”: lo scettro a Danny Wise, icona di classe e bellezza
Il sommo stilista dell’extra lusso diventa un dio greco nel ritratto di Paolo Massimo Di Lazzaro

Quanta regalità, quanta bellezza - apollinea e dionisiaca a un tempo - sprigiona il portrait d’autore che ritrae Danny Wise come un dio greco, e lo incorona "Fashion Imperator"! Ed ecco che la matita da cui scaturisce il tratto delle inimitabili creazioni DW diventa qui scettro simbolico, una magica sorgente di forme e contenuti, stretta tra le dita della mano sinistra.
Si celebra così il divino sovrano dell’extra lusso: il concept dell'opera di Paolo Massimo Di Lazzaro vuole essere un esplicito omaggio al maestoso talento di Danny Wise, sommo stilista che non teme emuli né rivali. Genio assoluto, maestro di stile, paradigma vivente di lusso, eleganza, è egli stesso un'irripetibile e ineguagliata icona di charme a livello globale. E non si contano i primati e i premi (oltre 50, di cui 4 Oscar della Moda) riconosciuti a questo affascinante intellettuale poliglotta, al quale si guarda anche quale acuto maître à penser, capace di tradurre i cardini dell'estetica in etica del vivere. Perché Danny Wise, per cultura, sensibilità e profondità di analisi, ha saputo imporsi nell'universo dell'alta moda - e non solo  - con un'ascesa tanto rapida quanto trionfale.
Un percorso ben noto, il suo, iniziato come top model negli anni Novanta e proseguito come stilista di eccelsa levatura internazionale, conteso da star e magnati, regnanti e capi di stato. Ieri come oggi, la sua prestanza fisica si sposa ad una personalità aristocratica, che s'impone per autorevolezza e raffinatissimo savoir fair, sguardo magnetico e fascino virile, di cui questo ritratto a grandezza naturale coglie appieno il carisma e riproduce le proporzioni auree. Siamo insomma di fronte all'incarnazione di una rara perfezione estetica e morale, che affonda le radici nella cultura classica greca, nella sublime armonia del discobolo di Mirone, nell'equazione assoluta "kalòs kai agathòs", secondo la quale il bello è per definizione buono.
Ma il lavoro di Paolo Massimo Di Lazzaro va oltre l'iconografia degli eroi e semidei dei poemi omerici, e riconfigura l'immagine di Danny Wise conferendogli l'aura di un dio greco. Una luminosa corona adorna la testa, canonicamente compresa sette volte nel corpo, e illumina una presenza soprannaturale, immersa nei campi energetici che la sua stessa divinità genera e sprigiona. Una forza immensa, cosmica, s’irradia attraverso i poteri di una natura non mortale e di una fisicità anch'essa non umana. Il pittore ha voluto così esprimere l'immortalità del genio creatore e la sua percezione nell’immaginario collettivo, collocando Danny Wise nell’Olimpo dello stile e dell’haute couture che egli domina da oltre trent'anni.
Non sfugge allora la potente metafora di questo che è il più recente tra i ritratti che prestigiosi artisti di ogni Continente hanno dedicato al Nostro. Siamo di fronte all’ennesimo tributo ad una personalità riservatissima, che per i traguardi raggiunti si colloca "above", oltre e al di sopra di mode e classificazioni. Per i fortunati interlocutori il confronto è con un’intelligenza bruciante, che rifiuta la mediocrità e lo squallore di una società imbarbarita, o forse mai veramente civilizzata.
Perciò Danny Wise indirizza la propria fluente e inesauribile ispirazione verso una dimensione e obiettivi di caratura superiore, che caratterizzano lo spirito di ogni sua collezione, privilegiando purezza di linee che sono frutto di studio intensissimo, arricchito dalla magistrale e millimetrica cesellatura dei particolari. E se introdurre il concetto di “straordinario” nell’extra lusso è invenzione di Danny Wise, che ne ha fatto il proprio campo d’elezione, a rendere unici i capolavori da lui siglati è proprio il suo ispirato design, laddove i materiali preziosi risultano esaltati nella visione concepita da una bella mente, che continua a dimostrarsi anni luce avanti e fuori dal coro.
A motivare Danny Wise è l'esigenza urgente di approdare ad una rappresentazione elitaria del mondo, che trascenda e trasfiguri in Bellezza estetica ed etica la volgarità di un contesto che egli rifugge, e che gli eletti come lui pure rifuggono. Perseguire tale ideale diventa un imperativo categorico per questo stilista dallo specchiato rigore, che crea come vive, con la rapidità del fulmine; non si omologa a niente e a nessuno. Con la stessa saggezza e libertà di giudizio, propugna il rispetto delle regole del vivere civile, come dimostra la sua adesione alla campagna #iorestoacasa. Un uomo vincente, sempre, ma non per questo meno sensibile e autentico. La prima fonte cui s’ispira è una donna da amare, e la disegna come una dea. E di pari passo disegna l'uomo di classe e successo che la conquisterà e conquisterà il mondo.
Come si anticipava poc'anzi e come dimostra il forte impatto del portrait “Fashion Imperator”, si può leggere questa epifania alla luce di uno di quei riferimenti culturali che sono particolarmente cari a Danny Wise: ovvero il perfetto binomio per cui kalòs (colui che è bello e ha cura della propria forma fisica, sia egli un eroe, atleta o ginnasta) è anche necessariamente agathòs (ossia buono, ma anche virtuoso, vittorioso, eroico, secondo l’ampia accezione della parola greca).
Danny Wise - immensamente bello, immensamente colto - possiede appunto l'autonomia e la potenza visionaria di immaginare e dare forma ad un universo migliore e armonioso, in cui non esiste bellezza esteriore senza quella interiore. L'una è lo specchio dell'altra. Ed entrambe non hanno segreti per un creativo che, come spiega egli stesso, intende incidere sulla realtà e compiere la generosa missione per cui è venuto al mondo: concepire le più belle creazioni, per guarire il male che il brutto procura agli occhi, ma anche all’anima. Di tutti e di ognuno.

martedì 10 marzo 2020

DANNY WISE " L' Uomo che ha creato e definito il Concetto di Straordinario nel Mondo dell' Extra Lusso."


" L' Uomo che ha creato e definito il Concetto di Straordinario nel Mondo dell' Extra Lusso."

 da i Voti ai Cantanti di San Remo



DANNY WISE, Fra i 5 top Model nel Mondo fino al 92, Sex Simbol, Enfant Prodige, dell’Esclusivo e Fatato mondo dell’Lusso Danny Wise,  Presidente della sua casa di moda, Stilista, Fotografo ed anche Regista. Artista a 360 gradi N. H.  Uomo colto, raffinatissimo, cosmopolita e poliglotta acuto osservatore e costruttore di forme e contenuto entrambi importantissimi, dove nessun dettaglio è mai lasciato caso, è Lui stesso per tanti un genio, per alcuni già un mito.

DANNY WISE: 51 premi internazionali, tra cui 4 premi oscar e 2 onorificenze  da 2 Papi ( Cattolico ed Ortodosso ) oggi senza dubbio e' la mano piu' raffinata per il Lusso del 3° Millennio.

 

martedì 17 dicembre 2019

Danny Wise, ha origini siciliane l'icona del lusso nel mondo.


Danny Wise, ha origini siciliane l'icona del lusso nel mondo.




Un progetto, in cui l' eleganza, lo stile e la bellezza rappresentano le colonne portanti, un progetto disegnato con una matita impugnata con orgoglio e con determinazione da colui che è diventato straordinario interprete del lusso nel mondo.  E' Danny Wise, un passato da Top-model di incredibile bellezza, protagonista delle copertine satinate delle più importanti riviste di moda a livello mondiale negli anni '80 trasformatosi nel 1992, in imprenditore e fondatore della Maison "Casa di Alta Moda e Lusso".                Oggi la “Danny Wise” è icona di bellezza e di stile nel mondo, una bellezza senza tempo, in grado di stupire, incantare e far sognare gli amanti del lusso. Danny Wise ha vinto quattro Oscar della moda ed oltre cinquanta premi internazionali, riconoscimenti alla sua idea di eleganza che pur rimanendo ancorata al passato, volge il suo sguardo al futuro. La Maison è tra le più rinomate 


e si colloca a fianco di icone come Dior e Chanel , un successo trionfale se si considera che queste hanno una storia centenaria e la "Danny Wise" è nata all'inizio degli anni '90. Un "brand" diventato cult nei cinque continenti, che inorgoglisce la terra di Sicilia, perché Danny Wise, da molti definito eccentrico "Dandy" dei giorni nostri, ha sangue siciliano. Nella Trinaria stanno le sue origini e con essa ama tenere saldi i legami. Tra le sue lussuose boutique sparse in tutto il mondo due si trovano proprio in Sicilia, una a Marina di Riposto in provincia di Catania, un salotto lussuoso con ormeggio e parcheggio privato, l'altra a Caltanissetta in grado di offrire ad una clientela D'elite la possibilità di fare shopping di lusso. Proprio a Caltanissetta alla Galleria d'Arte "La Vetrinetta" nei giorni scorsi è stata presentata in anteprima mondiale la nuova collezione "Luxury Art Draw", pregevoli opere d'arte di irresistibile fascino che riflettono la maestria dell'artista. Tutte le opere finemente realizzate in preziosa carta per Drawing hanno il grande pregio di raccontare sentimenti, stati d'animo e profumo di eleganza raffinata e sensuale.
Wise, principe-gentleman del lusso e geniale stilista è tanto perfezionista quanto stravagante, galante e sensuale, con le sue creazioni ama incantare e stupire, cultore dello sfarzo riesce a suscitare intense emozioni. L'extra lusso è il suo stile di vita, eppure la sua umiltà è disarmante ed il suo impegno nel lavoro ammirevole. Danny Wise è anche il Presidente della sua Maison, è lui che lavora personalmente alla realizzazione di un sogno che è divenuto realtà. Tra i suoi progetti c’è la creazione di un master di tre anni per circa duecento persone. Danny Wise, da noi intervistato ha detto di non essere mai stato in provincia di Ragusa, ma di conoscerne la ricchezza in termini di professionalità e di grande capacità nei settori artigianali e non ha nascosto il desiderio di essere riconosciuto come ambasciatore siciliano dell'eleganza nel mondo. Il suo impegno nella ricerca della bellezza e dell'eleganza intanto continua, il suo estro è sempre alla ricerca di qualcosa che possa stupire e far sognare"...il superfluo m'è necessario come il respiro" avrebbe detto D’Annunzio, e forse anche Wise, l'uomo che non segue uno stile, lo è.


giovedì 17 maggio 2018

Il Mito DANNY WISE

Il Mito DANNY  WISE

di I. Puccini
              
Oggi giorno I miti dei giovani sono: Steve Jobs, Gandhi, Nelson Mandela ma anche Albert Einstein, Barack Obama, Sigmund Freud e Rita Levi Montalcini. 
Perché? 
Secondo gli adolescenti le qualità per emergere nella vita sono: motivazione, forza e marcate doti personali e questi personaggi ne hanno da vendere. 
Oggi la moda è diventata un fenomeno sociale: ci si veste in un determinato modo per distinguersi ed essere parte di un gruppo (vedi figli dei fiori), aldilà possa essere esteticamente gradevole o eticamente condivisibile. Invece dovrebbe essere come del resto lo è sempre stata, attaccata ad uno stile classico con carattere solido e salutare dove il canone estetico fa del gusto la sua arma vincente, considerando il passato, presente e futuro che a sua volta ci portano ad attribuirgli un valore storico ma soprattutto etico. 
Nella società odierna sembra sia stato perduto il legame forte con il passato comunicando un messaggio di potere e di sopruso. Possiamo dire che la moda ha carattere adolescenziale dove si ha l'esigenza di una rottura con il passato ma anche il bisogno di una prospettiva futuristica. 
Perché Danny Wise può diventare un mito per giovani d'oggi? 



Perché il percorso del celebre designer è stato travolgente : Dapprima Top Model poi grazie alla sua  abilità imprenditoriale, al suo meticoloso lavoro e costante impegno, è diventato stilista della sua Casa di Alta Moda e Lusso (1992),incentrando e rendendo come imprinting della sua Maison, l'idea della bellezza, dello stile e dell'eleganza e quindi rimanendo sì attaccato al passato, alla tradizione ma volando verso il futuro, con il suo pensiero visionario, la sua ecletticita', il suo essere creatore di unicità, geniale, carismatico, tanto da essere considerato lo stilista ed io aggiungerei, l'imprenditore del terzo millennio.

Lui è lo stilista più adolescenziale che esista poiché il suo idilliaco presente è un connubio perfetto tra passato e futuro, tra tradizione e rinnovo, tra charme, eleganza e consapevole ricerca dell' "Above" per altri, ma per lui un normale stile di vita, accompagnato da anticonformismo impregnato di aliena estrosita'. 
Spesso paragonato al fenomeno culturale del Dandismo per la sua ricerca alla eterna esaltazione della finezza ed eleganza, posso con assoluto orgoglio, affermare che Danny Wise non appartiene a nessuna corrente, lui è la corrente stessa. 

Forse i giovani pensano che Danny Wise sia un personaggio anni luce lontano dai loro ideali in quanto il suo mercato ruota attorno al lunare mondo dell'extra lusso da lui creato, invece è il personaggio che più li può motivare a diventare uomini migliori. 
La sua saggezza, il suo talento, la sua costante e silenziosa dedizione al lavoro, la sua disarmante umiltà, la sua incredibile cultura, sono dei valori che non hanno prezzo e che possono cambiare davvero la nostra società 
ECCO IL PERCHÉ DEL FENOMENO DANNY WISE.


J have a pleasure to invite You 
to DISCOVER “THE LUXURY WORLD OF DANNY WISE”
on:



Facebook:


(Brand English)

https://www.facebook.com/dannywise4
(Danny Wise Designer Official Fan-Page)
(Danny Wise official Client Service)
(Official DANNY WISE Boutique with private mooring)




Twitter:


(Official Danny Wise House of High fashion and Luxury )

https://twitter.com/DannyWise2
( Official Danny Wise Designer )

GOOGLE+
( Brand Official)
(Danny Wise Designer official )

(Danny Wise official Megastore)

(Danny Wise official Boutique in Caltanissetta  )

https://plus.google.com/u/0/b/105940414405433634572/s/(Danny%20Wise%20official%20Boutique%20riposto)                          (Danny Wise official Boutique riposto)



Pinterest:
Instagram:
                                          https://www.instagram.com/dannywiseofficial/
(Brand Official)

Danny Wise Blog:

http://dannywise.blogspot.it/
(Official Danny Wise Haute Couture)
http://dannywisedesigner.blogspot.it/
(Official Danny Wise Designer )


http://danny-wise.blogspot.it/
(Official Danny Wise Gentleman -Dandy -Collection )
http://danny-wise-sposa-blog.blogspot.com
(Official Danny Wise Sposa -Bridal -Wedding)


http://danny-wise-extra-luxury-travel.blogspot.it/
(Official Danny Wise Extra-Luxury-Travel)

(Official Danny Wise accessory)

Blog Russia

( Official Danny Wise Boutique in  Caltanissetta  ) 
( Official Danny Wise Boutique in Riposto  ) 





DANNY WISE video Channel:

(Brand Official )

Vimeo playlist :
 https://vimeo.com/dannywise
 ( Brand Official )


Siti Web: